Van Gogh – I Girasoli” è il nuovo documentario di David Bickerstaff in arrivo solo al cinema il 17-18 e 18 gennaio 2022, distribuito da Adler Entertainment..

La pellicola arriva dopo “Frida Kahlo”, il secondo evento della collana “Articons” dedicata ai protagonisti indiscussi dell’arte mondiale. Stavolta sul grande schermo arrivano la vita e le opere di Vincent Van Gogh, uno degli artisti più amati e celebrati di sempre.

Al centro dell’opera i celebri “Girasoli”, diventato uno dei dipinti più famosi e apprezzati universalmente.

La storia dei Girasoli di Van Gogh

Forse non tutti sanno che l’iconico capolavoro del pittore è in realtà una serie di cinque dipinti che possiamo trovare nelle gallerie di Amsterdam, Londra, Monaco, Philadelphia e Tokyo. 

Il film nasce con l’idea di riunire questa serie di opere portandole sul grande schermo come mai prima d’ora.

Grazie alla collaborazione con il Van Gogh Museum di Amsterdam, il film diventa un viaggio dentro la complessità dell’opera di questo grande artista; nel tentativo di rivelare al suo pubblico i misteri dietro la sua arte e dietro la sua vita. Tra i temi centrali del film anche le circostanze che portarono Van Gogh a discutere con Paul Gauguin dando vita a una delle più celebri dispute nel mondo dell’arte.

Cosa racconta i cinque dipinti?

Per l’artista la scelta di questi fiori non è stata casuale e nel film David Bickerstaff  cerca di portare alla luce i segreti e i dettagli di questa suggestiva rappresentazione. 

Al fianco del regista anche tanti storici dell’arte ed esperti di botanica che daranno preziosi approfondimenti sulla vita privata e artistica del pittore olandese, partendo proprio dai suoi dipinti più amati.

Per la prima volta tutti e cinque i quadri dei Girasoli possono essere visti dal pubblico tutti insieme, pur trovandosi in cinque paesi diversi. Con uno sguardo sulla totalità dell’opera lo spettatore riesce ad avere una visione completa dell’arte di Van Gogh; nel tentativo di comprendere l’idea dietro la composizione, il colore e la voglia di sperimentare di questo grandissimo artista.