È stato rilasciato il trailer per l’attesissimo documentario su Janet Jackson, intitolato “JANET”.

Annunciato all’inizio dello scorso anno, il documentario ha richiesto ben cinque anni di lavoro e porta sullo schermo uno sguardo ravvicinato e intimo sulla vita e la carriera della cantante.

Il documentario è stato diretto da Ben Hirsch e prodotto da Workerbee e Associated Entertainment Corporation. La cantante e suo fratello, Randy Jackson, sono anche produttori esecutivi.

Dopo tutti questi anni di attesa, finalmente i fan dell’artista potranno vedere il risultato finale a partire dal 28 gennaio 2022 su Lifetime e A&E.

Il trailer di “JANET”

Il trailer entra subito nel vivo della questione e tratta anche argomenti difficili; partendo dall’infanzia fino al successo stratosferico “JANET” ripercorrerà la vita di una delle cantanti più famose di sempre. Naturalmente non mancheranno i riferimenti al fratello Michael Jackson che è stato un punto di riferimento nella vita e nell’opera di Janet Jackson.

La clip di tre minuti mostra anche l’influenza di suo padre sulla sua carriera e la pressione che deriva dall’avere uno dei cognomi più iconici dell’industria musicale. Però, nonostante i numerosi ostacoli affrontati negli anni, è stata comunque in grado di diventare uno degli artisti più influenti del settore ed è considerata da molti una leggenda vivente.

Tra i punti salienti di questa anteprima, anche le testimonianze di molte celebrità che riconoscono l’eredità e l’influenza di questa grandissima artista.  Nel documentario troveremo: Mariah Carey, Ciara, Samuel L. Jackson, Janelle Monae, Missy Elliott, Whoopi Goldberg, Regina King, Tyler Perry e Teyana Taylor e moltissimi altri.

Tra le testimonianze più interessanti troviamo quella di Samuel L. Jackson che non ha esitato a definire la cantante come “la più grande donna dello spettacolo”.

Cosa aspettarci dal documentario?

Janet Jackson ha sempre vissuto in bilico tra la sua vita da grandissima intrattenitrice nota e il suo apprezzamento della privacy; questa testimonianza alla sua vita personale, infatti, non ha precedenti ma, ha ammesso la cantante, è un qualcosa che doveva essere fatto.

“JANET” includerà filmati mai visti prima, materiali d’archivio e commenti di amici, familiari e colleghi del settore. Lo scopo del documentario è quello di mostrare un volto inedito dell’artista e anche quello di commemorare il 40esimo anniversario dell’omonimo album di debutto, pubblicato nel 1982.