Il prossimo spin-off di “The Boys” dal titolo “Gen V” è ancora uno dei progetti segretissimi di casa Amazon.

Sappiamo che tra i membri del cast figurano Patrick Schwarzenegger, Sean Patrick Thomas e Marco Pigossi; ma non abbiamo ancora conferma dei loro ruoli.

Secondo alcuni rumors, sembra che Schwarzenegger interpreterà Golden Boy, Thomas interpreterà Polarity e Pigossi interpreterà il dottor Cardosa; ma la produzione non ha ma confermato ufficialmente le voci.

La serie sarà ambientata nell’unico college in America frequentato esclusivamente da supereroi, gestito, ovviamente, dalla Vought International.

Lo show è stato descritto come “in parte spettacolo universitario, in parte ‘Hunger Games’; con tutto il cuore, la satira e la volgarità che caratterizzano la serie principale”.

Sembra che la serie esplorerà le vite di questi giovani Supereroi mentre cercano di andare oltre i loro confini fisici, sessuali e morali, prendendo confidenza con i loro poteri.

Tra gli altri nomi del cast troviamo anche: Jaz Sinclair, Chance Perdomo, Lizze Broadway, Maddie Phillips, London Thor, Derek Luh, Asa Germann e Shelley Conn.

Cosa sappiamo dello spin-off di “Gen V”?

Oltre a quanto appena detto, sappiamo che gli showrunner della serie saranno Michele Fazekas e Tara Butters, che hanno anche il ruolo di produttori esecutivi del progetto.

Altri produttori esecutivi sono Eric Kripke, Seth Rogen, Evan Goldberg, James Weaver, Neal H. Moritz, Ori Marmur, Pavun Shetty, Ken Levin, Jason Netter, Garth Ennis, Darick Robertson, Erica Rosbe e Michaela Starr.

L’autore della sceneggiatura originale della serie, Zak Schwartz, è anche produttore esecutivo. Brant Engelstein è co-produttore esecutivo.

La serie spin-off, attualmente non ha una data di uscita confermata, ma da un recente tweet dell’account ufficiale sembra che le riprese sarebbero chiuse ufficialmente. Probabilmente, nei prossimi mesi ne sapremo di più e, magari, potremo dare un primo sguardo a “Gen V” e ai nuovi super in arrivo.