Sembra che il progetto del film su Batgirl di HBO Max con protagonista Leslie Grace sia stato accantonato dalla Warner Bros.

La pellicola dal costo di 90 milioni di dollari, sembra non aver soddisfatto il pubblico nelle proiezioni di prova, portando alla durissima decisione della casa produttrice

Sembra infatti che la società abbia deciso di accantonare il progetto (ricordiamo concluso e già montato) per evitare che diventasse un enorme flop. Non ci sono ancora conferme ufficiali al riguardo ma già da qualche ora i rumors sono diventati decisamente più insistenti.

Sebbene le informazioni sulla trama di “Batgirl” siano scarse, il film avrebbe dovuto collegarsi al più grande DC Extended Universe.

Anche Michael Keaton, che ha interpretato l’eroe mascherato in “Batman” del 1989 di Tim Burton e “Batman Returns” del 1992, sembrava coinvolto nel progetto; l’attore, ricordiamolo, comparirà anche nel prossimo film di “The Flash”.

Non sappiamo se avremmo potuto vedere Keaton anche in “Batgirl” ma il cast comprendeva Brendan Fraser nei panni di Firefly; Ivory Aquino nei panni del vigilante transgender Alysia Yeoh; Rebecca Front, Corey Johnson ed Ethan Kai.

Il film era sviluppato esclusivamente per HBO Max, con un budget inferiore rispetto alle grandi produzioni DC. Ciò potrebbe spiegare la decisione della Warner Bros. di accantonare il progetto, poiché il risultato finale sembra essere molto inferiore ad altri film di supereroi della casa di produzione.

“Batgirl” è diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah, da una sceneggiatura di Christina Hodson, che in precedenza aveva scritto “Birds of Prey” e “The Flash”.

Sembra inoltre che il film potesse essere parte di un piano più ampio per unire diversi progetti DC nello stesso universo, ma sfortunatamente sembra che nessuno potrà verificare la cosa.

Anche il destino di “The Flash” è sospeso in aria da quando la star principale del film, Ezra Miller, è stata arrestata alle Hawaii per cattiva condotta pubblica; questo avrebbe portato la Warner Bros. a rivalutare il futuro dell’attore all’interno della compagnia.

Sarebbe un peccato, considerando che Michael Keaton ha messo mantello e cappuccio dopo 30 anni per interpretare di nuovo il Cavaliere Oscuro.

I prossimi film DC in uscita nelle sale sono “Black Adam”, il 21 ottobre, e “Shazam! Fury of the Gods”, il 21 dicembre. Come sappiamo entrambe le produzioni sono profondamente legate a “Justice League” e ai precedenti film DC.

Poche ore fa Ivory Aquino ha condiviso su Twitter un video su una delle scene che , purtroppo, non vedranno mai la luce; taggando sia la sua co-protagonista Leslie Grace e molti degli stunt che stavano lavorando sul film.