“We Own This City – Potere e corruzione” è la nuova serie disponibile dal 28 giugno su Sky Atlantic e in streaming su NOW.

Sono passati già vent’anni da quando David Simon ha raccontato il mondo criminale di Baltimora con l’ormai storica serie “The Wire”.

Oggi, dopo tutto questo tempo, torna nella sua città, indagando la criminalità interna allo stesso Dipartimento di Polizia. Lo show racconta il tracollo della Gun Trace Task Force, un’unità speciale del Dipartimento di Polizia di Baltimora coinvolta in uno dei più scioccanti scandali di corruzione del paese.

Affiancato dal suo storico collaboratore George Pelecanos, David Simon ha scritto e prodotto la miniserie HBO “We Own This City – Potere e corruzione”. Lo show è basato sull’omonimo libro documentario di Justin Fenton, un reporter del Baltimore Sun, dove lo stesso Simon aveva lavorato ai tempi di “The Wire”.

I sei episodi della serie sono prodotti da Simon e Pelecanos insieme a Reinaldo Marcus Green, che ne cura anche la regia.

La trama di “We Own This City – Potere e corruzione”  

Tra il 2017 e il 2018, otto membri della Gun Trace Task Force (GTTF) della Polizia di Baltimora sono travolti da uno scandalo per corruzione.

I crimini degli agenti lacerano ulteriormente il rapporto, storicamente travagliato, tra la polizia della città e i suoi residenti, specialmente all’interno della comunità nera.

La miniserie narra nel dettaglio l’ascesa e la caduta della GTTF, scavando nella storia presente e passata dei suoi protagonisti.

Nel cast troviamo: Jon Bernthal (“The Walking Dead”, “Show Me A Hero”) è il sergente Wayne Jenkins, figura centrale del dipartimento di polizia di Baltimora; Josh Charles (“The Good Wife”, “In Treatment”) è l’agente Daniel Hersl, famoso per la sua brutalità e unitosi al GTTF dopo essere stato bandito dal Distretto Est; Jamie Hector (“BOSCH”, “The Wire”) è Sean M. Suiter, un detective della Omicidi coinvolto nel caso GTTF e chiamato a testimoniare; Wunmi Mosaku (“Lovecraft Country”) è Nicole Steele, avvocato della divisione Diritti Civili del Dipartimento di Giustizia, che indaga sulla corruzione del corpo di polizia. 

Tra gli altri nomi anche: Darrell Britt-Gibson, Rob Brown, McKinley Belcher III, David Corenswet, Dagmara Domińczyk, Don Harvey, Larry Mitchell.

Come già detto “We Own This City – Potere e corruzione”, sarà disponibile dal 28 giugno in esclusiva su Sky Atlantic e in streaming solo su NOW.