The Interview è un film di Seth Rogen e Evan Goldberg, con Seth Rogen, James Franco e Randall Park.
La pellicola non è mai stata distribuita in America. Il film diretto da Seth Rogen e da Evan Goldberg ha subito nel 2014 un attacco da parte degli hacker della Corea del Sud a causa della rappresentazione che i registi hanno dato del dittatore nordcoreano Kim Jong-Un, interpretato nel film da Randall Park.

C’è da dire che Kim Jong-Un ben si presta agli strali di una satira politica, perché forse è il dittatore sanguinario par excellence. Ma le gerarchie della Corea del Nord non hanno gradito. Seth Rogen è l’ideatore di un talk show televisivo che intervista celebrità tramite la verve di James Franco (che probabilmente non si è mai divertito così tanto sul set). Imprevedibile, inopportuno e volutamente femmineo, Franco interpreta Dave Skylark, idolo americano del dittatore, che molto si diverte con le pantomime e le mossette del presentatore. Da qui l’idea di intervistarlo; Kim Jong-Un mostra a Franco e Rogen una Corea del Nord fittizia volta a smentire l’idea che l’Occidente ha del suo paese.

Procedendo per gag più o meno riuscite, riciclandone alcune per più volte, The Interview, oltre all’interesse suscitato dalla sua curiosa vicenda di distribuzione, poco ha da lasciare alla storia del cinema satirico. L’idea di base è buona, ma viene sviluppata male e secondo un ritmo rallentato. La comicità è greve e si appoggia su espedienti ripetitivi, senza sdegnare incursioni nello splatter.
Un esperimento riuscito a metà.

THE INTERVIEW – TRAILER

Francesca Sordini