The Hollars: la recensione del film del 2016 diretto da John Krasinski con John Krasinski, Anna Kendrick, Margo Martindale, Richard Jenkins, Sharlto Copley e Charlie Day. Il film è presentato all’Undicesima Edizione della Festa del Cinema di Roma nella sezione ufficiale.

John Hollar è un graphic novelist che vive a New York. Quando la madre scopre di avere un tumore al cervello, John torna dalla sua famiglia, nella sua piccola città natale costretto a fare i conti con il passato, una stramba famiglia e una ex che tenta di tornare prepotentemente nella sua vita. Nel frattempo, la sua fidanzata è a New York e sta per partorire. John riuscirà a non cadere nel panico totale?

Dopo il riadattamento del libro di Foster Wallace, Intervista con Uomini Schifosi, il regista Krasinski torna con una commedia politically correct ma riuscita. Entra nella cricca dei film indie che raccontano di cose semplici, ma giganti, come la vita di famiglia. E questa famiglia in The Hollars è composta da personaggi puri, chiassosi e indifesi.

Personaggi interpretati da un cast eccezionale: Richard Jenkins interpreta Don, un padre infantile e ingenuo, facile al pianto ma amorevole come il farmacista Henry che interpretò per HBO nella miniserie Olive Kitteridge. Margo Martindale interpreta Sally, una madre tosta, spiritosa, tutta d’un pezzo. Krasinski, con la sua bravura, incolla tutti i personaggi a sé interpretando John, figlio che tenta la strada dell’artista lontano dalla famiglia ma che quando torna a casa si fa in quattro per risolvere ogni questione che suo padre o suo fratello gli avevano tenuto nascosta. Lo spettatore si appassiona immediatamente agli Hollers, per i disastri in cui si trovano e per la leggerezza con cui ci sguazzano dentro.

Con una soundtrack indie pop che culmina in una scena madre ambientata in ospedale accompagnata dalla musica intradiegetica composta dalla splendida canzone Closer to fine dell Indigo GirlsThe Hollars è un comedy drama pulito, ricchissimo di battute anticonvenzionali e che riesce a riempire di dolcezza anche il più algido essere umano.

THE HOLLARS – TRAILER

Anna Pennella