Ormai è cosa nota a tutti: la saga di “The Amazing Spider-Man” non era destinata a finire con soli due film. Ma nonostante la tiepida accoglienza riservata al secondo film con Andrew Garfield e il furto dei dati di Sony sul futuro della serie ha bloccato la realizzazione del film.

Poi c’è stato l’accordo con Marvel e l’arrivo di Tom Holland nel MCU con tutte le conseguenze del caso e, ovviamente, tutta la storia degli Avengers. Questo ha portato il tessiragnatele di Andrew Garfield a sparire, almeno fino a poco fa quando…. Beh lo sapete.

Se pensiamo che tutti gli interpreti di Spider-Man hanno avuto tre possibilità a testa (alcuni anche di più), è chiaro che “The Amazing Spider-Man” sia stato quello più penalizzato; nonostante poi due film non così terribili come molti hanno detto. Stesso discorso per l’interprete principale che nei panni del supereroe ha dato una buona prova di forza.

Dopo tutto il rumore a seguito di “Spider-Man: No Way Home” e tutte le teorie del multiverso, i fan della DC stanno chiedendo a gran voce il ritorno di Garfield nei panni del ragno; inaspettatamente però, forse qualcosa potrebbe muoversi prima del previsto.

“The Amazing Spider-Man”, mai dire mai

Come sappiamo dal recasting non si torna indietro eppure dopo gli ultimi eventi in molti vorrebbero vedere un “The Amazing Spider-Man 3”. In rete è già scoppiato il caso e sono già tantissime le teorie e le petizioni per dare una nuova possibilità a Andrew Garfield.

Naturalmente, niente di confermato, ma la Sony potrebbe decidere di ascoltare la voce dei fan che hanno dimostrato tutta la loro fedeltà al personaggio facendo raggiungere numeri da record all’ultimo film. Sarà stato l’hype, sarà stato il sentimento, sarà stato quello che volete; fatto sta che Spider-Man è una macchina da soldi e l’unica volta che Sony ha il coltello dalla parte del manico nei confronti di Marvel.

Lo stesso Andrew Garfield, poi, ha più volte dimostrato un certo rammarico dalla perdita del ruolo. Non c’è niente di definitivo ma se vale il classico Vox Populi, potrebbero esserci delle sorprese.

Non sappiamo se e quando la cosa andrà in porto, ma una cosa è certa: Spider-Man una volta, Spider-Man per sempre.