“We Own This City” la nuova miniserie della HBO, ha ricevuto un nuovo trailer, che mostra alcuni interessanti dettagli su cosa aspettarci dallo show.

Basata sul libro “We Own This City: A True Story of Crime, Cops, and Corruption” del giornalista del Baltimore Sun, Justin Fenton; la serie racconta un periodo di forti sconvolgimenti in città, quando la Gun Trace Task Force della polizia finisce sotto inchiesta per la morte sospetta di Freddie Gray.

A questa hanno fatto seguito proteste in tutta la città e decine di arresti tra i manifestanti e  l’inizio di un indagine interna che ha coinvolto le forze dell’ordine stesse.

Nel cast troviamo: Jon Bernthal, Jamie Hector, McKinley Belcher III, Darrell Britt-Gibson, Josh Charles, Dagmara Domińczyk, Rob Brown, Don Harvey, David Corenswet, Larry Mitchell, Ian Duff, Delaney Williams e Lucas Van Engen.

 Le guest star invece sono: Treat Williams, Gabrielle Carteris, Tray Chaney, Domenick Lombardozzi, Thaddeus Street e Jermaine Crawford.

Della regia si è occupato Reinaldo Marcus Green; i creatori sono George Pelecanos e David Simon, mentre gli sceneggiatori sono Pelecanos, Simon, Burns, D. Watkins e Bill Zorzi.

La produzione è stata affidata allo stesso Green insieme a Nina K. Noble, Ed Burns, Kary Antholis.

La trama di “We Own This City”

La serie in sei parti racconta la storia della massiccia cospirazione criminale all’interno della task force, guidata dal sergente Wayne Jenkins (Jon Bernthal).

Il trailer mette in evidenza alcuni dei crimini commesse da Jenkins e dal suo team, incluso il prelievo di denaro dalle case perquisite.

Il focus dell’opera è quello di portare sul piccolo schermo una storia di vita reale, che mostra la corruzione dilagante che si nasconde proprio sotto il naso dei cittadini di Baltimora.

“We Own This City” sarà presentata in anteprima su HBO il 25 aprile e sarà disponibile per lo streaming su HBO Max.