L’attesissima serie originale FX, “Under the Banner of Heaven”, con il candidato all’Oscar Andrew Garfield ha finalmente una data di uscita: il 28 aprile 2022.

Dal premio Oscar Dustin Lance Black, il thriller poliziesco in sette episodi è basato sul libro del 2003 di Jon KrakauerUnder the Banner of Heaven: A Story of Violent Faith”.  Qui si raccontano due: l’origine e la crescita della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e un raccapricciante duplice omicidio.

Accanto a Garfield c’è Daisy Edgar-Jones che interpreta Brenda Wright Lafferty, una delle vittime dell’omicidio. Altri membri del cast includono: Sam Worthington, Denise Gough, Wyatt Russell, Billy Howle, Gil Birmingham, Adelaide Clemens, Rory Culkin, Seth Numrich, Chloe Pirrie e Sandra Seacat.

Lance Black ha il ruolo di showrunner e produttore esecutivo. Sono stati anche produttori esecutivi anche Brian Grazer, Ron Howard e Anna Culp per Imagine Television; Jason Bateman e Michael Costigan di Aggregate Films; David Mackenzie e Gillian Berrie. La serie è stata prodotta da FX Productions.

Cosa sappiamo di “Under the Banner of Heaven”?

Nella serie, Andrew Garfield è il detective Jeb Pyre che ha il compito di indagare su un orribile omicidio accaduto all’interno della famiglia Lafferty. Tuttavia, nel corso delle indagini, scopre verità nascoste sulle origini della sua fede e su come il fanatismo religioso può portare a conseguenze orribili.

Ciò che l’investigatore porta alla luce gli fa mettere in discussione tutto ciò che prima aveva dato per scontato riguardo la fede.

Come già detto lo show debutterà negli USA con i suoi primi due episodi giovedì 28 aprile, esclusivamente su Hulu. Un nuovo episodio sarà presentato in anteprima in ciascuna delle seguenti cinque settimane.

Per coloro al di fuori degli Stati Uniti, la serie sarà presto disponibile su Star+ in America Latina e su Disney+ in tutto il mondo.