Manca ancora un anno all’uscita di “The Marvels”, il sequel di “Captain Marvel”; ma i fan della celebre eroina del MCU già non stanno più nella pelle.

Dopo lo straordinario film d’esordio del 2019 e, naturalmente, la partecipazione all’ultimo film degli Avengers, Brie Larson è diventata una delle icone dei cinecomics.

Perciò non stupisce che in molti vogliano sapere più possibile della nuova pellicola che la vedrà protagonista insieme ad alcune nuove leve dell’universo Marvel.

Al momento, come da tradizione, tutti i dettagli sul film sono super segreti; e a nulla sono servite le richieste pressanti dei fan e della stampa. Tuttavia, in una recente intervista l’attrice ha parlato del nuovo film e, pur senza dire nulla, ha parlato del suo stato d’animo al riguardo.

Brie Larson è consapevole della frustrazione del non poter dire nulla, ma ha condiviso alcune considerazioni sulla sceneggiatura e sul regista Nia DaCosta.

A margine dell’intervista di legge:

Vorrei poterne parlare. Non posso ma posso parlare dei miei sentimenti al riguardo. Posso dire che… non posso dire abbastanza di quanto sia incredibile la nostra regista, Nia DaCosta, e che onore è stato lavorare con lei. È un talento immenso e credo proprio che sia il futuro del cinema. E potrei anche dire che, quando ho letto la sceneggiatura per la prima volta, non potevo credere a quello che stavo leggendo. Ero tipo, ‘questa cosa è folle!!!’. Ed è la cosa che amo della Marvel, è che continuano a reinventarsi. Continuano a fare ciò che non penseresti mai sarebbe possibile in questi film. E non hanno paura di farlo. Quindi sono super entusiasta di quello che abbiamo fatto. Penso che sia uno dei miei più grandi successi personali che sarei davvero entusiasta di condividere, ma sai, è divertente avere qualche piccolo segreto. Ed è divertente sapere che, quando uscirà questo film, le persone ne saranno deliziate”.

Cosa sappiamo su “The Marvels”?

Negli ultimi mesi, abbiamo scoperto alcune informazioni riguardo al nuovo film, a partire dal titolo, naturalmente.

Questo ci fa capire che Captain Marvel condividerà lo schermo con altri personaggi Marvel, tra cui Monica Rambeau (Teyonah Parris), che ha fatto il suo debutto (per adulti) in “WandaVision”; e Kamala Khan (Iman Vellani), che farà il suo debutto quest’anno nella serie “Ms. Marvel”.

Poi, naturalmente, dovrebbe esserci anche Samuel L. Jackson che tornerà nei panni dell’ormai celebre Nick Fury.

Di recente Brie Larson ha anche rivelato il logo del film, che ha condiviso su Twitter sotto forma di una collana. C’è ancora molta strada da fare prima di arrivare al cinema ma intanto possiamo vedere una foto del cast del film con tutte le protagoniste sul set.