Creato da uno dei produttori di Scandal – no, non Shonda Rhimes ma Jenna Bans – The Family è un thriller (o drama mistery) che ruota intorno a un caso di rapimento e omicidio avvenuto dieci anni prima.

“Si dice che ogni agente abbia due casi: quello che ti forgia e quello che ti distrugge. A volte, però, quei due casi sono lo stesso”.
E’ quanto capitato a Nina Meyer (Margot Bingham), la giovane poliziotta incaricata di trovare il bambino e, dieci anni dopo, diventata agente del distretto di Red Pines.
Sindaco della cittadina del Maine è Claire Warren (Joan Allen) – che all’epoca del rapimento era candidata al municipio e ora è in corsa per diventare Governatrice – che vive con il marito John (Rupert Graves), la figlia Willa (Alison Pill) e i suoi due figli Danny (Zach Gilford) e Adam (Liam James).

Quando suo figlio più piccolo, di otto anni, Adam, un giorno viene rapito durante un comizio elettorale, la vita della “famiglia” cambia per sempre.
Danny cercherà di annegare i suoi dispiaceri nell’alcool, Willa abbandonerà la propria vita per donarsi completamente alla vita politica della madre Claire e John si allontanerà dalla moglie attraverso una storia extra coniugale (con l’agente Nina Meyer).

Improvvisamente, a dieci anni di distanza, Adam ricompare e tutti i componenti delle serie crime esplodono: il mistero, la voglia di vendetta dell’uomo ingiustamente accusato del rapimento (e omicidio), la sete di vendetta, il senso di colpa dei familiari e della polizia e un caso profondamente intricato con dubbi su ciò che è realmente accaduto.
E su chi sia veramente Adam. Perché le circostante del suo ritorno sono comunque però poco chiare.

Il ritmo alterna frequenti cambiamenti tra passato e presente, in un mix di domanda e risposta al contrario. Cosa ha portato ad accusare ingiustamente il vicino di casa dell’accaduto? Ce lo mostra una scena avvenuta dieci anni prima in un gioco di flashback.
Questo stile narrativo aumenta il mistero, mostrando solo quello che vogliono svelare per trasportare lo spettatore in un enigma.

The Family non è certo una delle serie più originale ma è di grande impatto visivo. Il primo pezzo di puzzle è stato messo, ora non resta che sbirciare il quadro generale.

THE FAMILY – TRAILER

Marco Visco