Trapelati ulteriori dettagli sulla prossima serie MarvelIronheart”, in arrivo su Disney+: dopo l’annuncio di Sam Bailey e Angela Barnes alla regia, ci sono altri nomi che si uniscono al cast.

Secondo alcune indiscrezioni sembra che Alden Ehrenreich e Shea Coulée si uniranno alla serie. i loro ruoli restano ancora top-secret ma, probabilmente, nei prossimi mesi ne sapremo di più.

“Ironheart” vedrà come protagonista Dominique Thorne nel ruolo di Riri Williams. Anche Anthony Ramos si è unito al cast dello show all’inizio di quest’anno; dalle indiscrezioni dovrebbe avere un ruolo chiave nella serie, anche se ancora non si sa molto al riguardo.

Creato originariamente da Brian Michael Bendis e Mike Deodato, Ironheart è l’alter ego supereroe della quindicenne Riri Williams. Dopo la morte di suo padre, Riri si trasferisce a Chicago per vivere con sua zia e sua madre e per studiare ingegneria.

La sua storia originale dei fumetti coinvolge anche Tony Stark, che guida la giovane dopo aver scoperto che è riuscita a ricreare la sua personale tuta di Iron Man. La serie, ovviamente, dovrà fare a meno del miliardario, vista la sua tragica dipartita dal MCU, in “Avengers: End Game”.

Ma nei fumetti, il lavoro di Ironheart con Stark la porta a lavorare a stretto contatto con molti dei Vendicatori e soprattutto con Spider-Man; il personaggio avrà un ruolo importante in “Civil War 2”, ma forse stiamo correndo un po’ troppo e, al momento, non ci sono conferme al riguardo.

Anche perché gli eventi di “Civil War 2” non sembrano trovare posto nel MCU, almeno non in tempi brevi. Tuttavia, non si esclude che nella nuova serie potrebbero apparire altri Avengers o magari anche lo stesso arrampicamuri.

Secondo fonti interne alla Marvel, le aspettative riguardo “Ironheart” sono molto alte e l’obiettivo è quello di ottenere il massimo dal personaggio; un domani magari ci sarà la possibilità di vede Riri anche sul grande schermo, chissà.

Al momento, comunque, non c’è ancora una data di uscita per la serie; le riprese sono iniziate lo scorso giugno e dovremo aspettare ancora parecchio prima di vederla su Disney+.