Il lupo e il leone” il nuovo film di Gilles de Maistre prodotto da Leone Film Group e Rai Cinema arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 13 gennaio.

Dopo il grandissimo successo di “Mia e il Leone Bianco”, il regista torna sul grande schermo con un nuovo film sull’amicizia e sul rapporto tra l’uomo e gli animali.

Nel cast del film troviamo: Molly Kunz, Graham Greene, Charlie Carrick, Mylène Dinh-Robic, Rebecca Croll, Evan Buliung, Rhys Slack e Derek Johns       

La trama de “Il lupo e il leone”

Alma (interpretata da Molly Kunz) è una giovane pianista che torna nella casa dove è cresciuta in Canada dopo la morte del nonno. Durante il soggiorno nei luoghi della sua infanzia, qualcosa cambierà per sempre la sua vita. Dopo aver salvato due cuccioli, un lupo e un leone, tra la ragazza e i due animali si crea un legame indissolubile, che verrà messo a dura prova.

Il leone viene catturato per essere mandato in un circo itinerante mentre il lupo verrà inviato in un centro di ricerca sugli animali. I due riescono a fuggire e decideranno di partire per uno straordinario viaggio alla ricerca di Alma, per riunire quella che era la loro famiglia.

Un film costruito sui legami e sulla diversità che, nonostante tutte le disavventure, unisce e crea rapporti saldi; di vitale importanza nel percorso di crescita di ognuno di noi.

I temi del film

Come già detto “Il lupo e il leone” è un film basato sull’amicizia e sull’importanza di preservare i rapporti e il valore della famiglia davanti a tutte le avversità.

Così come è stato per “Mia e il Leone Bianco”, Gilles de Maistre mette lo spettatore davanti alla grandezza del rapporto uomo-animale; partendo da un ritorno alle origini e alle proprie radici, il regista esplora tutte le sfumature dell’amore che sanno andare oltre tutte le differenze.