I Profumi di Madame Walberg: la pellicola diretta da Grégory Magne, un incontro di sensi tra il cinema e le fragranze, verrà distribuita da Satine Film dal 10 giugno nei cinema.
Il film è un omaggio al profumo, non solo come cosmetico ma anche come strumento potente per esprimere la propria personalità e per evocare ricordi intimi passati. Nel cast della commedia francese Emmanuelle Devos (interprete anche dei film italiani Fai bei Sogni di Bellocchio e Dove non ho mai abitato di Franchi) e Grégory Montel (protagonista della serie di successo Netflix Chiami il mio agente!): lei “naso” professionista altera e distaccata, lui autista di VIP genuino e alla mano, grazie ad un periodo difficile che entrambi stanno vivendo, nascerà una sottile intesa che, in punta di piedi, si trasformerà in un’amicizia autentica e salvifica.

I Profumi di Madame Walberg è un racconto di due opposti che si incontrano e si scontrano, si allontanano e rappacificano, ma al tempo si contaminano e si trasformano creando insieme un “bouquet floreale” nuovo e prezioso.

I PROFUMI DI MADAME WALBERG – LA TRAMA

Anne Walberg è una celebrità nel mondo dei profumi. Crea fragranze e vende il suo incredibile talento ad aziende di vario genere.
È una diva, egoista e capricciosa. E non ha bisogno di nessuno.
Guillaume è il suo nuovo autista ed il solo fino ad ora che riesca a tenerle testa. Forse è proprio per questo che Madame Walberg non intende mandarlo via…