“Beyond the Dark” è la nuova serie antologica in arrivo che porterà sul piccolo schermo diverse storie horror.

I tredici episodi della prima stagione (soprannominata “Volume I”) arriveranno all’inizio di aprile e, a quanto pare, potrebbero essere una delizia per i fan dell’horror di tutto il mondo.  

Dalle prime immagini che sono state rilasciate sul web possiamo vedere la versatilità dei suoi episodi: per accentuarne la natura “antologia”, ogni episodio è scritto e diretto da persone diverse; questo può far pensare che ogni team di sceneggiatori e registi abbia avuto libertà creativa di fare ciò che riteneva giusto senza doversi preoccupare di un arco di una stagione.

La serie sarà distribuita da Entertainment Squad, una società di distribuzione e aggregazione che rappresenta diverse etichette, tra cui The Horror Collective, Mr. Puppy Presents e Gefilte Films.

Il cast di “Beyond the Dark” include: Kimmy Robertson (“Twin Peaks”); Zoë Bell (“C’era una volta… a Hollywood”); Tracie Thoms (“Gone”); il combattente della WWE John Hennigan.

Tra i registi dei tredici episodi troviamo: Kelli Breslin (“You”); William J. Stribling (“Bear with Us”); Mia Kate Russell (“Liz Drives”); Joe Russo (“The Au Pair”); Lucas Amann (“Fun Size Horror’s Shocktale Party”); Max Isaacson (“Future Girl”); Oskar Lehema (“Vanamehe Film”); Chris Levitus (“The Penthouse”); Alexandria Perez (“Aftermath”).  

“Beyond the Dark” è la nuova serie antologica in arrivo che porterà sul piccolo schermo diverse storie horror.

Cosa sappiamo di “Beyond the Dark”?

Tra gli orrori che vedremo sul piccolo schermo ci saranno incubi post-apocalittici, mostruose trasformazioni fisiche, incidenti sanguinolenti e orribili omicidi; naturalmente queste sono solo alcune delle storie raccontate nel primo volume di questa serie che, come già detto, avrà ben tredici episodi.

Tra i temi ricorrenti c’è quello che riguarda “la fine di tutto” intesa come l’epilogo del matrimonio, della vita, della civiltà, della Terra e dell’universo come lo conosciamo.  Insomma, proprio “la fine” nel senso più radicale che possiamo immaginare”.

Non ci sono informazioni riguardo alla trama o su cosa dobbiamo aspettarci dalla serie, ma sicuramente ne sapremo di più a partire dal prossimo 1 aprile.