Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 12/12/2017 da La Redazione in ,
 
 

Sylvester Stallone lascia la regia di Creed 2!

È notizia dell’ultima ora che a dirigere il sequel del fortunato Creed, pellicola spin-off di Rocky, non sarà più Sylvester Stallone ma Steven Caple Jr. La Warner Bros. e la MGM hanno infatti confermato che Michael B. Jordan riprenderà il ruolo di Adonis Johnson, il protagonista figlio di Apollo Creed, mentre Sly vestirà per l’ottava volta i panno dello stallone italiano, Rocky Balboa. Steven Caple Jr. ha esordito alla regia cinematografica nel 2016 con The Land, storia di giovani skateboarder che vogliono lasciare Cleveland per diventare professionisti nella loro passione.

Entrambi gli studios avrebbero appoggiato l’idea di Stallone di rinunciare alla regia del film. stallone ha dichiarato:

“Il personaggio di Adonis Creed riflette la sua generazione e le sue sfide. Penso che sia importante che anche il regista sia parte di questa generazione come io lo sono stato della mia, al fine di rendere la storia il più possibile veritiera”.

 L’attore di origine italiana ha poi commentato in modo entusiasta l’arrivo in cabina di regia del giovane regista:

“Siamo molto fortunati ad avere un filmmaker talentuoso come Steven Caple Jr. capace di farsi avanti e accettare il ruolo di regista. Sono fiducioso che lui e Michael B. Jordan faranno un gran lavoro”.

La sceneggiatura di Creed 2 è stata scritta da Stallone insieme a Cheo Hodari Coker, showrunner di Luke Cage. L’inizio delle riprese è previsto per il prossimo marzo a Philadelphia, storica location di tutti i film della saga. Il primo Creed, diretto da Ryan Coogler, è valso a Sylvester Stallone il Golden Globe come attore non protagonista e la sua prima candidatura all’Oscar nella stessa categoria. Sappiamo che in questo secondo capitolo della saga vedremo il pugile russo Ivan Drago apparso nel 1985 in Rocky IV e che nella storia è prevista anche la presenza di suo figlio. Con chi si batterà stavolta Adonis? Con Ivan Drago o col suo rampollo? Non resta che attendere per saperne di più.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.