Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 14/12/2017 da La Redazione in
 
 

Star Wars: Gli ultimi Jedi: George Lucas approva il film di Rian Johnson

In molti si sono chiesti cosa avrebbe pensato del nuovo film di Star Wars colui che la saga la creò nel lontano 1977, ed il responso è arrivato. Quando George Lucas ha venduto i diritti alla Disney i fan si sono divisi in due: una parte ha esultato perché la saga, decretata chiusa nel 2005 con l’episodio III, sarebbe finalmente proseguita, un’altra parte ha storto il naso perché l’accostare Luke Skywalker a Topolino era davvero qualcosa troppo strano da accettare. Lo stesso Lucas nei confronti di Star Wars: Il risveglio della forza era sembrato un po’ tiepido nei commenti, lasciando intendere che la pellicola di J.J. Abrams fosse più qualcosa che i fan volessero vedere che un buon film da vedere.

Ora che l’ottavo episodio, Star Wars: Gli ultimi Jedi, è uscito nelle sale, è stato diffuso il commento che Lucas avrebbe espresso dopo averlo visto: “beautifully made”. Il creatore si è inoltre complimentato con il regista Rian Johnson per aver portato a termine un’impresa non facile. Infatti Johnson ha continuato la storia dell’episodio VII da dove era stata lasciata, prendendo le redini di una vicenda dai molti lati oscuri e portandola avanti fino all’ultimo atto, che vedremo nelle sale nel 2019.

Se i fan avevano dei dubbi su questo nuovo episodio ora possono davvero dormire sonni tranquilli. Al di là dei gusti personali, il film sembra davvero spettacolare dalle immagini del trailer che da tempo circolano in rete. Inoltre, l’uscita di Star Wars: Gli ultimi Jedi sarà l’ultima occasione per vedere in sala Carrie Fisher, la compianta principessa Leia che ci lasciò esattamente un anno fa. Di certo per gli appassionati di lunga data rivedere il volto dell’attrice nel buio della sala sarà un tuffo al cuore. La pellicola, dedicata proprio alla Fisher, sta già macinando incassi da record, e siamo certi che continuerà la sua corsa al botteghino ben oltre le festività natalizie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.