La recensione di The Mountain: la parabola pretenziosa nell’America degli anni ’50