Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 24/03/2017 da La Redazione in
 
 

Quando fuori si mette male occorre riparare in sala. Ecco cosa esce al cinema questo week-end

Si preannuncia un week-end uggioso per gran parte dello stivale e così l’unica possibilità è quella di riparare sulla sala buia. Di seguito un elenco delle uscite più interessanti del finesettimana.

#1- Slam- Tutto per una ragazza

Doppietta di presenza in sala per Luca Marinelli, sul grande schermo in questi giorni anche con Il Padre D’Italia di Fabio Mollo, dove lo vediamo a fianco di Isabella Ragonese nei panni di omosessuale in viaggio con una ragazza madre. Slam – Tutto per una ragazza (in uscita il 15 aprile su Netflix in 189 Paesi), è l’adattamento del romanzo Tutto per una ragazza  di Nick Hornby , nonostante l’ambientazione venga qui cambiata da Londra a Roma. Slam (Ludovico Tersigni), ha 16 anni, una madre 32enne, separata (Jasmine Trinca) e un padre (Luca Marinelli) genuino, irresponsabile ed esilarante. Inquieto e irrequieto, il ragazzo ha una grande passione: lo skate, un amico di sempre Lepre (Gianluca Broccatelli) e uno immaginario (voce narrante del film): sua maestà Tony Hawk, lo skater più grande di tutti i tempi. E proprio nella pagine dell’autobiografia di Tony (“Professione Skater”) troverà conforto . Peccato che nella vita di Sam ci sia anche un nuovo arrivo…seguendo le orme della madre il giovane non perde tempo e sta infatti per diventare padre. Qui la nostra recensione

#3- Elle

Grande ritorno per l’autore di Basic Instict, Paul Verhoeven che 10 anni di assenza dalle scene dopo torna in sala con Elle, presentato in concorso al Festival di Cannes 2016 e vincitore del Golden Globe al miglior film straniero. Tratto dal romanzo “Oh…” di Philippe Djian e forte della presenza di una magnifica Isabelle Huppert, che narra la vicenda di Michèle, una produttrice di videogiochi che subisce una violenza sessuale da parte di uno sconosciuto mascherato e giura a se stessa di vendicarsi. Qui la nostra recensione

 

 

# 4- Life- Non oltrepassare il limite

Thriller fantascientifico di Daniel Espinosa con Ryan Reynolds, Jake Gyllenhaal   e Rebecca Ferguson, Life- Non oltrepassare il  limite, si concentra sulla scoperta di forme di vita extraterrestre che potrebbero mettere in qualche modo in pericolo la vita che conosciamo. Del film, definito un punto di incontro tra Gravity e Alien di Ridley Scottel film, vi proponiamo  il trailer

#5– La Cura del Benessere

Si tratta del nuovo thriller horror di Gore Verbinski, già regista di The Ring(2002) e degli episodi del 2003, 2006 e 2007 di Pirati Dei Caraibi.

A seguire il trailer e due nuove featurette

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.