Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 12/01/2018 da La Redazione in
 
 

Petit Paysan – un eroe singolare, il trailer del film d’esordio di Hubert Charuel

È stato diffuso in rete il trailer italiano di Petit Paysan – un eroe singolare, l’esordio di Hubert Charuel che ha riscosso un enorme successo in Francia dove ha incassato quasi 4 milioni. Nel film, un thriller drammatico, ci sarà Swann Arlaud. La storia parla di Pierre, un giovane allevatore di mucche da latte che è legato anima e corpo alla sua terra e ai suoi animali. Il futuro dell’azienda familiare però è messo in pericolo quando un’epidemia vaccina si diffonde in Francia. Il protagonista sarà trascinato in un vortice di colpe e speranze da cui sarà sempre più difficile uscire, spingendolo sino ai limiti estremi della legalità pur di salvare i suoi amati animali.

Il trailer ci mostra il protagonista a stretto contatto con le sue vacche nel momento preciso in cui si accorge che qualcosa tra gli esemplari della mandria non va. Il tono della pellicola sembra essere molto drammatico e l’atmosfera molto tesa. Sembra di trovarsi di fronte ad un film tipico hollywoodiano in cui da una situazione di apparente tranquillità i personaggi si ritrovano catapultati in un mondo da incubo pieno di insidie mortali.

Ancora una volta il cinema francese si allontana dalle grandi città per immergerci nella realtà della provincia. Il regista Hubert Charuel conosce bene ciò di cui sta parlando e sappiamo che per questo suo primo lungometraggio i suoi genitori hanno messo a disposizione la loro fattoria nei pressi di Reims. Qui gli attori professionisti hanno lavorato a stretto contatto con gente del posto per dare un senso di realtà allo spettatore. Non resta di vedere in sala il risultato quando il film uscirà il 15 marzo.

Vi mostriamo di seguito il trailer italiano del film di Charuel:

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.