Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 30/10/2015 da La Redazione in
 
 

Nuove Terre: i corti firmati da Francesca Comencini sull’agricoltura sociale

Oggi vengono presentati in anteprima nazionale, i cortometraggi Nuove Terre, firmati dalla regista Francesca Comencini coadiuvata da Fabio Pellarin.

Il progetto, finanziato dal MIPAFF, è costituito da cinque cortometraggi che hanno come fil conduttore l’agricoltura sociale: storie diverse ambientate in luoghi diversi ma tutte accomunate dall’attività agricola come mezzo per promuovere azioni co-terapeutiche, di riabilitazione e di coinvolgimento di persone svantaggiate, a rischio di esclusione sociale.

 Afferma Francesca Comencini: “Ho cercato, in questo progetto sull’agricoltura sostenibile, di mettere a fuoco le persone, le loro storie, le loro facce, le loro mani. Sono nuovi agricoltori che, attraverso esperienze diverse, sono approdati, per scelta o necessità, in modo tardivo o inatteso, al lavoro antico e faticoso dell’agricoltura. I loro gesti ripetuti, i loro fiati, la loro inesperienza che diventa meraviglia, hanno catturato il mio sguardo. Osservare le vite degli altri è la cosa che più amo fare e che più mi fa sentire viva, a mia volta. È stato dunque un circolo vitale questo lavoro documentario. Molto intenso”.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.