Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 16/11/2017 da La Redazione in ,
 
 

Mel Gibson e Frank Grillo in trattative per il nuovo film di Joe Carnahan

Il regista di A-Team, Joe Carnahan, noto per avere un carattere non molto facile, conosciuto per aver rinunciato alla sceneggiatura di Mission Impossible III e per aver abbandonato la sua versione de Il giustiziere della notte, è di certo un talento che meriterebbe molto di più dalla scena hollywoodyana. Recentemente pare che per il suo action thriller Boss Level, scritto dal regista e le cui riprese sono previste per il prossimo anno, siano in trattative Mel Gibson e Frank Grillo (Purge), che ha già lavorato con Carnahan in The Grey.

La storia vedrebbe un veterano delle forze speciali ormai in pensione intrappolato in un loop infinito che finisce ogni giorno con la sua morte. Solo capire chi sono i responsabili del loop e toglierli di mezzo porrebbe fine a questa tortura infinita. Grillo, possiamo scommetterci, interpreterebbe il veterano e Gibson il cattivo. La trama non sembra delle più originali, tuttavia il talento del regista potrebbe farne qualcosa di molto interessante.

Dopo il mitico Ricomincio da capo, il fantascientifico Edge of Tomorrow – Senza domani ed il recentissimo Auguri per la tua morte, dunque, un’altra pellicola che parlerà del ripetersi del tempo. Di interessante c’è, manco a dirlo, la presenza di Gibson. Dopo aver interpretato magnificamente il villain in I mercenari 3 e Machete Kills l’idea di rivederlo nei panni di un affascinante cattivo non ci dispiace affatto. C’è da dire che la prestanza fisica ed il volto solcato da innumerevoli rughe aiutino molto Gibson nell’entrare in certi ruoli. Non vediamo l’ora di vederlo in azione.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.