Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 11/10/2017 da La Redazione in
 
 

Matrix: lo sceneggiatore Zak Penn fa chiarezza sul quarto capitolo

La Warner Bros. parla di un nuovo Matrix dall’inizio dell’anno. Col nuovo film dedicato all’universo creato dalle due sorelle Wachowsky non dovrebbero avere, però, nulla a che fare né Keanu Reeves né le registe della prima trilogia. Dopo aver pensato alla realizzazione di una serie tv lo studio starebbe infatti pensando ad un quarto episodio scritto da Zak Penn, autore dei copioni di Ready Player One e di The Avengers. Già da un po’ si dice che il film non sarà un sequel ma un reboot, addirittura che potrebbe essere un film interamente dedicato a Morpheus, e lo stesso Penn ha deciso di mettere una volta per tutte nero su bianco e chiarire la questione riportando su twitter una serie di informazioni.

Penn ha dichiarato di essere al lavoro su una pellicola che non è né una reinvenzione né un seguito e ha fatto riferimento alla serie animata ispirata al primo Matrix, Animatrix, facendo intendere che il nuovo film potrebbe essere slegato da tutto quanto prodotto fino ad ora sull’universo delle Wachowsky. Per ora, ha precisato Penn, non ci sono né attori, né regista, né uno stile particolare, ma solo una sceneggiatura in via di sviluppo.

Ad ora, dunque, è inutile parlare degli attori che potrebbero far parte del progetto. Quello che si sa per certo è che non ci troveremo davanti all’ennesimo reboot e che per ora, come lo stesso Penn ha detto, ci sono ancora molte fasi da attraversare e compiti da svolgere, a cominciare dal suo lavoro sulla sceneggiatura. Quello che viene da chiedersi, però, è se ci sia davvero bisogno di un nuovo Matrix. Il terzo capitolo aveva già portato alla conclusione una storia tirata per le lunghe, soprattutto col secondo, verboso Reloaded. Non resta che attendere per sapere quale destino sarà riservato a una delle saghe fantascientifiche più amate della storia del cinema.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.