Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 24/11/2017 da La Redazione in ,
 
 

Jurassic World 2: Chris Pratt e un baby velociraptor nelle primissime immagini del film!

In attesa di dare uno sguardo al primo teaser trailer di Jurassic World – Il regno distrutto possiamo goderci una succosa, seppur breve, anticipazione. Infatti sono stati diffusi pochi secondi di quello che sarà uno degli eventi cinematografici del prossimo anno: il regista Juan Antonio Bayona ha postato qualche ora fa sul suo account twitter le pimissime immagini video del suo nuovo film. Queste immagini fanno da preludio a qualcosa di più grosso che vedremo nei prossimi giorni?

Nelle immagini diffuse vediamo il personaggio di Chris Pratt alle prese con un tenero cucciolo di velociraptor. Vuol dire che vedremo gli umani ancora più a stretto contatto con quelle che nel primo film della serie erano delle vere e proprie macchine della morte? In molti della pellicola di Trevorrow non apprezzarono proprio il fatto che tra velociraptor e umani ci fosse un vero e proprio legame fatto di linguaggi sonori e dimostrazioni di rispetto da parte degli animali nei confronti dell’autorità del protagonista.

Sono lontani i tempi in cui queste lucertole dai denti aguzzi come sciabole entravano nelle cucine cercando di mangiare ragazzini nerd o irrompevano in un centro visitatori attaccando un tirannosauro con gli artigli ricurvi e azzannandolo alla giugulare. Stando a queste prime immagini pare proprio che anche nel secondo capitolo di questa nuova serie, il quinto film della saga giurassica cominciata da Spielberg, velociraptor e uomini cammineranno fianco a fianco in un legame di reciproca riverenza evitando situazioni splatter e momenti ad alta tensione. Speriamo, ovviamente, di essere smentiti.

Ecco di seguito il filmato diffuso da Bayona:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

La Redazione