Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 12/11/2017 da Francesca Sordini in ,
 
 

Gatta Cenerentola nella lista dei film in corsa per l’Oscar

Nuntio vobis mgnum gaudium: qualcuno oltreoceano che riconosce la qualità del cinema italiano c’è. Gatta Cenerentola, uno dei pochi film d’animazione italiani, è nella preselezione degli Oscar 2018, categoria Miglior Film d’Animazione. Speriamo che riesca ad entrare nella cinquina.

Da noi, dopo la presentazione a Venezia – relegato Fuori Concorso, invece di farlo concorrere per il Leone come Una famiglia di Sebastiano Riso, continuiamo così, facciamoci del male – è stato distribuito nelle sale ma non ha ricevuto il plauso che merita. Assieme a Happy Winter di Giovanni Totaro e al film dei Manetti Bros. era l’unico italiano presentabile al festival, dove già gli israeliani e i francesi presentavano robetta come Foxtrot e Jusqu’à la garde.

Scorrendo la lista dei preselezionati, si ritrovano un sacco di film targati Disney – ce l’abbiamo ancora con l’Academy perché l’anno scorso fece vincere Zootropolis invece del bellissimo La mia vita da Zucchina – e qualche originalità: The Breadwinner, ad esempio, è stato molto acclamato a Roma, oppure The Girl Without Hands: ispirato ad una macabra fiaba dei fratelli Grimm, è di produzione tedesca ed è stato nominato ai César. Presente pure l’ultra kitsch Loving Vincent, ispirato ai dipinti di Van Gogh. Per il resto, blockbuster come se piovesse: Cattivissimo Me 3, Cars 3, i film LEGO, Emoji, Baby Boss, Capitan Mutanda. Che l’Academy non prenda una cantonata.

Sotto, la lista completa.

The Big Bad Fox & Other Tales
Birdboy: The Forgotten Children
Baby Boss
The Breadwinner
Captain Mutanda
Cars 3
Gatta Cenerentola
Coco
Cattivissimo me 3
Emoji – Accendi le emozioni
Ethel & Ernest
Ferdinand
The Girl without Hands
In This Corner of the World
LEGO Batman Movie
LEGO Ninjago Movie
Loving Vincent
Mary and the Witch’s Flower
Moomins and the Winter Wonderland
My Entire High School Sinking into the Sea
Napping Princess
A Silent Voice
I Puffi – Viaggio nella foresta segreta
The Star
Sword Art Online: The Movie – Ordinal Scale
Window Horses The Poetic Persian Epiphany of Rosie Ming

Francesca Sordini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Francesca Sordini

 
Da piccola ho voluto fare, nell'ordine, la cavallerizza, la pittrice e la ballerina. Tutti mestieri sottopagati, esattamente come lo è fare il giornalista. Mestiere che non mi piaceva, mentre a mia nonna sì. Andò a finire che nonna ci aveva visto più lungo di tutti.