Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 29/01/2018 da La Redazione in
 
 

Doctor Sleep: sarà Mike Flanagan il regista del seguito di Shining!

Quando nel 2013 Stephen King ha ripreso in mano una delle sue storie più celebri tornando nell’universo di Shining per scriverne un sequel, Doctor Sleep, in molti non aspettavano altro che fosse data la notizia di un film tratto dal romanzo. Ora sappiamo che la pellicola uscirà molto presto, che narrerà la storia di un Danny Torrance ormai adulto, alcolizzato e ancora tormentato dalle sue orrende visioni, e che vivrà un’altra spaventosa avventura legata alla sua “luccicanza”.

Da poco è stata data notizia del nome del regista che dirigerà la pellicola. Si tratta di Mike Flanagan, conosciuto dagli esperti di film horror per aver diretto OculusSomnia e Ouija: L’origine del male, ma soprattutto per aver realizzato per Netflix un buon adattamento di un altro romanzo di King, Il gioco di Gerald. Chi meglio di lui, dunque, poteva prendere in mano un progetto considerato dalla maggior parte di pubblico e stampa rischioso se non impossibile?

A portare per la prima volta la storia del piccolo Danny Torrance nel 1980 fu, è inutile dirlo, Stanley Kubrick con la sua personale, e mai gradita al maestro dell’orrore su carta Stephen King, versione di Shining. All’epoca furono la maestria del regista e l’interpretazione eccezionale di Jack Nicholson a lasciare il segno nella mente e nel cuore degli spettatori che elevarono nel tempo il film ad un vero e proprio cult. Con Doctor Sleep avverà lo stesso? Anche se ormai i tempi e il modo di vivere il cinema del pubblico sono cambiati è lecito aspettarsi un buon prodotto di intrattenimento da Flanagan. Di certo la nostra attenzione l’ha già catturata, vedremo se riuscirà a catturare anche il nostro sonno tenendoci svegli di notte dalla paura.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.