Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 19/01/2018 da La Redazione in ,
 
 

Chiamami col tuo nome, il trailer e due clip del nuovo film di Luca Guadagnino

Uscirà il 25 gennaio distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia Chiamami col tuo nome, la nuova pellicola di Luca Guadagnino basata sul romanzo omonimo di André Aciman che il regista Paul Thomas Anderson ha già definito su Twitter “il miglior film dell’anno“. Nominato a tre Golden Globes, per sei volte agli Independent Spirit Awards e quattro volte ai BAFTA awards, il film è già stato premiato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI e come Miglior Film ai Gotham Awards. Come se non bastasse anche la Los Angeles Film Critics Association lo ha voluto celebrare con tre riconoscimenti tra cui Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Attore Protagonista per Timothée Chalamet. La pellicola ha inoltre ricevuto il premio come Miglior Sceneggiatura non originale ai Critics’ Choice Awards, e anche Pedro Almodovar lo ha esaltato come miglior pellicola dell’anno. Del cast eccezionale fanno parte Armie Hammer, Timothée Chalamet, Michael Stuhlbarg, Amira Casar, Esther Garrel e Victoire Du Bois.

Il regista, facendo riferimento a due sue precedenti opere, ha dichiarato:

Mi piace pensare che Chiamami col tuo nome chiuda una trilogia di film sul desiderio, con Io sono l’amore e A Bigger Splash. Mentre nei precedenti il desiderio spingeva al possesso, al rimpianto, al disprezzo, al bisogno di liberazione, in Chiamami col tuo nome abbiamo voluto esplorare l’idillio della giovinezza. Elio, Oliver e Marzia sono irretiti in quella splendida confusione che una volta Truman Capote ha descritto affermando  che l’amore, non avendo una mappa, non conosce confini”.

Quello che Guadagnino ha definito come un omaggio ai padri della sua vita, ovvero il suo vero padre e quelli che considera i suoi padri cinematografici, Renoir, Rivette, Rohmer e Bertolucci, è un racconto sensuale e trascendente sul primo amore ambientato nell’estate del 1983 in nord d’Italia. Elio Perlman (Timothée Chalamet), un precoce diciassettenne americano, vive nella villa del XVII° secolo di famiglia passando il tempo a trascrivere e suonare musica classica, leggere, e flirtare con la sua amica Marzia (Esther Garrel). Mentre i genitori (Michael Stuhlbarg e Amira Casar) lasciano coltivare al figlio le proprie passioni immerso nella natura, Elio si trova ad aver a che fare con le prime questioni di cuore. Quando arriva Oliver (Armie Hammer), un affascinante studente americano di 24 anni, i due ragazzi si trovano coinvolti in un desiderio reciproco che cambierà per sempre le loro vite.

Il lavoro di Guadagnino è stato elogiato da Hammer e da Chalamet che ne hanno esaltato il fascino dentro e fuori dal set, soprattutto per la cura messa in campo nel ricreare la gioventù anni 80 dell’Italia vissuta in prima persona dal regista. Vi mostriamo di seguito il poster, alcune foto, due clip ed il trailer del film:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.