Breaking news
 

 
0
Pubblicato il 24/10/2016 da La Redazione in ,
 
 

Box office USA, Moonlight è la vera sorpresa: 400mila dollari per sole quattro sale

Testa a testa al botteghino americano per Boo! A Madea Halloween, al primo posto per pochi dollari in più rispetto a Jack Reacher – Punto di non ritorno. Il film al primo posto, a tema Halloween, incassa infatti 27.6 milioni di dollari, mentre Jack Reacher lo tallona con 23 milioni.

Terzo posto per Ouija: Origin of Evil, sequel di Ouija, che incassa 14.1 milioni, superando di gran lunga i 9 milioni di dollari di budget, e quarto per The Accountant, il film con Ben Affleck presentato anche alla Festa del Cinema di Roma, che in casa incassa 14 milioni. In totale finora il film ha guadagnato 47.9 milioni di dollari.

Segue poi La ragazza del treno, che incassa 7.3 milioni e raggiunge i 58.9 milioni di dollari complessivi dopo tre settimane in cartellone.

Al sesto posto c’è poi Keeping Up with the Joneses, primo flop della settimana con appena 5.6 milioni incassati, a fronte dei 40 spesi per produrre il film. Segue poi The Met: Live in HD’s, proiezione cinematografica del Don Giovanni di Mozart, che incassa 1.7 milioni, e I’m Not Ashamed, film drammatico sulle vittime del massacro della Columbine, che incassa 900.000 dollari.

Nono posto invece per il documentario di Michael Moore Michael Moore in TrumpLand, docufilm di grande sulle prossime elezioni statunitensi, che incassa 50.200 dollari.

Ma la vera sorpresa della settimana è all’ultimo posto della top-ten. Non sembra un grosso risultato, ma bisogna considerare che il film in questione è stato distribuito in appena quattro sale, e ha incassato la bellezza di 414.740 dollari: è Moonlight, acclamatissimo romanzo di formazione che ha aperto la Festa del Cinema di Roma. Il film ha incassato la strabiliante cifra di 103.685 dollari per ognuna delle quattro sale. La distribuzione sta cercando di ampliare la disponibilità del film in territorio americano.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.